4 Manuali di cucito avanzati

Per chi ha già dimestichezza con il cucito, dopo i manuali per principianti, propongo qui una serie di testi che sono utili da avere sempre a portata di mano quando si ha un dubbio su una tecnica. E’ vero che ormai in internet ci sono tantissime risorse e video per avere una rapida consulenza in tempo reale (qui alcune idee) , ma il libro funziona anche se non c’è la corrente elettrica o se non si ha voglia di accendere il pc. Per cui credo che sia sempre bene averne uno nella nostra libreria personale. Poi ovviamente, per gli amanti del cartaceo ci sono sempre le biblioteche pubbliche che offrono innumerevoli risorse a costo zero.

 

Scuola di cucito dalla A alla Z, Milano, Vallardi, 2010

Si tratta di una vera e propria carrellata completa delle tecniche di cucito applicate soprattutto alla realizzazione di capi da indossare. La prima parte è generale e adatta anche ai principianti, ma più ci si addentra nella lettura e più la trattazione si fa specifica. Le spiegazioni sono chiare con molte immagini a supporto per illustrare i diversi passaggi del procedimento. Interessante il glossario dei termini che si trova in appendice al libro.

 

Il libro completo del cucito, Milano, Fabbri, 2004.

Come dice il titolo, è un libro che tratta in maniera particolareggiata tutti gli aspetti del cucito. Si inizia con l’attrezzatura necessaria, quindi c’è una lunga spiegazione riguardo ai cartamodelli, alle eventuali modifiche e al taglio del tessuto. Notevole è inoltre la descrizione dei diversi tessuti, ognuno corredato da una fotografia esplicativa e le indicazioni di cura specifiche per ciascun tipo menzionato. Si passa poi alla spiegazione dei punti base a mano e a macchina e all’analisi delle tecniche, soprattutto quelle inerenti la confezione di indumenti come colli, maniche , polsi, orli, chiusure…Molto utile la sezione dedicata alle riparazioni.

 

Manuale di cucito. Burda, Milano, Raffi, 2012

Si tratta di un manuale orientato più alla confezione di vestiti e quindi molto specifico. Dopo una breve introduzione sugli strumenti necessari per iniziare e un utile glossario dei tessuti, infatti, si ha un’ampia trattazione relativa ai cartamodelli e al loro adattamento alla figura. Non è un libro adatto ai principianti, anche se presenta numerosissime immagini che accompagnano e chiarificano le spiegazioni.

 

 Dorothy Wood, Una guida pratica alle tecniche di taglio e cucito, Santarcangelo di Romagna (RN), DIX, 2012

E’ un libro che in realtà ne contiene tre diversi, corrispondenti alle tre sezioni in cui è diviso: cucito, patchwork e ricamo. La prima parte è particolarmente completa riguardo a strumenti e tecniche di base e termina con la spiegazione su come realizzare cuscini e tende. Le altre due parti sono più specifiche, corredate sempre da molte immagini e fotografie.

 

Trovi queste e altre indicazioni bibliografiche aggiornate nella sezione Per approfondire -> Libri.

Nel prossimo post alcune indicazioni sulle risorse di cucito online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *