Coprimacchina da cucire diy

Come creare un coprimacchina da cucire

Qualche tempo fa ho pubblicato un articolo con 10 consigli per scegliere la macchina da cucire che fa per voi. Sia che abbiate fatto shopping o che abbiate deciso di tenere la vostra vecchia macchina, penso che siate già fornite di un coprimacchina “di serie” che tuttavia di solito è molto anonimo. Oggi vi propongo quindi un tutorial per realizzarne uno personalizzato in poche mosse.

Sappiamo che la polvere è uno dei principali nemici della macchina da cucire, perché si insinua nei meccanismi rallentandoli. E’ infatti opportuno provvedere a pulirla almeno una volta al mese, soffiando via la polvere con aria compressa e oliando gli ingranaggi. Il coprimacchina può essere un valido aiuto per rallentare la formazione di residui indesiderati.

Oggi quindi con il coprimacchina personalizzato uniamo l’utile al dilettevole. Il diletto sta nel fatto che possiamo scegliere la stoffa che più ci piace, con la fantasia che rispecchia di più il nostro stile. Vediamo come procedere.

 

OCCORRENTE

  • rettangolo di stoffa un po’ pesante
  • fodera coordinata alla stoffa
  • filo coordinato o contrastante
  • forbici
  • spilli
  • gessetto da sarto
  • metro da sarto
  • macchina da cucire
  • ferro da stiro

Tagliamo i vari pezzi che servono. Partiamo dal rettangolo grande che costituirà la parte principale. Le misure si ottengono in questo modo: il lato corto corrispondente alla larghezza della vostra macchina e il lato lungo con la misura che serve per avvolgere la macchina da un lato all’altro come mostrato nella foto. Alle due misure ottenute si devono aggiungere 2 cm in più, che servono per il margine di cucitura. Le mie misure sono 45 x 68 cm.

Coprimacchina da cucire diy

Con l’aiuto del metro e del gessetto da sarta, riportiamo le misure sulla stoffa e sulla fodera e tagliamo un rettangolo dall’una e dall’altra.

A questo punto tagliamo nella stoffa principale 4 rettangoli piccoli 4 x 33 cm, che serviranno per i lacci di chiusura.

Realizziamo i lacci in questo modo:

  • con l’aiuto del ferro da stiro, pieghiamo un rettangolo a metà per il senso della lunghezza:
  • pieghiamo i due lati lunghi verso la piega mediana e passiamo il ferro da stiro per fissare le pieghe
  • pieghiamo ancora lungo la piega mediana, otteniamo in questo modo un laccio di 1 cm di larghezza
  • fissiamo con degli spilli
  • eseguiamo una cucitura dritta su lato di apertura
  • ripetiamo gli stessi passaggi anche per i 3 lacci rimanenti

Coprimacchina da cucire diy

Passiamo quindi alla parte principale del coprimacchina e procediamo in questo modo:

  • appaiamo i due rettangoli grandi di stoffa e di fodera dritto contro dritto e mettiamo qualche spillo lungo il perimetro
  • inseriamo all’interno fra i due, i quattro lacci, posizionandoli a 10 cm da ciascuno dei due lati corti, due su un lato e due sull’altro

Coprimacchina da cucire diy

  • fissiamo i lacci con gli spilli
  • eseguiamo una cucitura dritta lungo tutto il perimetro, lasciando un’apertura di 10 cm, per poter rivoltare il coprimacchina sul dritto
  • rivoltare sul dritto
  • completare con una cucitura dritta lungo tutto il perimetro in modo da rifinire e soprattutto da chiudere l’apertura lasciata in precedenza

Coprimacchina da cucire diy

E voilà il comprimacchina è completato!

Se volete creare un puntaspilli a fiore coordinato con il coprimacchina, date un’occhiata al a questo tutorial.

Coprimacchina da cucire diy

Basta davvero poco per personalizzare la nostra stanza del cucito, provare per credere!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *