Libro sensoriale Montessori – La coccinella

Un’altra pagina da aggiungere al nostro libro sensoriale è quella dedicata alla coccinella. Già di per sé questo insetto è simpatico e portafortuna. Noi oggi lo comporremo con il feltro per imparare ad aprire e chiudere una cerniera e a usare i bottoni automatici. Come? Attaccando e staccando i pallini neri della coccinella! Speriamo che non si arrabbi!

Vediamo quindi cosa occorre e come procedere.

 

OCCORRENTE

  • Feltro: nero, rosso, bianco
  • 1 cerniera da 12 cm
  • filo dei colori del feltro
  • alcuni bottoni automatici
  • ago
  • forbici
  • carta e penna
  • macchina da cucire
  • spilli

 

Nonostante la coccinella sia una forma abbastanza facile da tracciare, perché basta un cerchio, possiamo prendere spunto o stampare direttamente un cartamodello disponibile online. Sul web ho trovato questi molto carini, ma sicuramente ce ne saranno altri:

Io alla fine ho optato per il cerchio, con l’aggiunta della testa e degli occhietti per renderlo più simpatico.

Partiamo dalle ali e tagliamo un cerchio di 16 cm di diametro. Lo si può essere realizzare con il feltro o con una stoffa rossa. Siccome ho deciso di usare il feltro, mi si poneva il problema di come attaccare la cerniera in modo sufficientemente stabile da resistere all’usura. Per fortuna, ho trovato un tutorial su ema-decorations.blogspot.com che spiega come fare. E’ in inglese, ma con tante immagini dei vari passaggi. Le foto non sono granché, ma rendono comprensibile il procedimento.

In pratica, si piega il disco a metà e si taglia lungo la linea mediana, senza arrivare fino in fondo, ma lasciando 1-1,5 cm intatte alle estremità. Poi bisogna regolarsi in base alla lunghezza della cerniera, che va fatta emergere dal taglio e fissata con degli spilli. Invece di usare la macchina da cucire, si esegue una cucitura a mano con dei punti perpendicolari alla cerniera. Se ci sono parti che eccedono la misura del cerchio, vanno tagliate.

Coccinella - cerniera

 

Per i pallini neri, meglio tagliare due dischi di feltro per ciascuno. Infatti, se su uno si attacca il bottone automatico, l’altro cucito sopra coprirà la cucitura, per una resa più rifinita. Il numero di dischetti neri del diametro di 2 cm è di 20 in tutto, almeno nel mio caso.

Coccinella - pallini neri

Poi si devono attaccare i bottoni automatici alle ali per i pallini. Basta fare una prova di posizionamento e segnare i punti in cui andranno cuciti i bottoni.

Coccinella - bottoni automatici

 

Ora possiamo passare alla testa della coccinella. Tagliamo un cerchio di feltro nero del diametro di 8 cm. Per gli occhi invece bastano due dischetti bianchi leggermente più grandi di altrettanti dischetti neri che andranno a formare la pupilla. Cuciamoli alla testa, vicini al bordo.

 

A questo punto siamo pronti per assemblare la pagina e cucire i vari pezzi alla base. Iniziamo con la testa, poi cuciamo sopra le ali. Se vogliamo, possiamo ricamare con il filo nero due antenne.

Coccinella - testa

 

Ed ecco la nostra simpatica coccinella finita!

Coccinella finita

 

Per unire questa pagina ad un’altra, prova a dare un’occhiata al tutorial riguardante l’assemblaggio delle pagine. Se invece vuoi realizzare la copertina del libro, vai a questo link.

Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *